interventi

Giorni feriali da medico e festivi da malati

Anche se ne avrei fatto volentieri a meno, durante le scorse vacanze di Natale ho potuto sperimentare come funzionano bene la tessera sanitaria italiana nell’Unione europea e il sistema sanitario spagnolo, di cui avevo sentito favoleggiare da alcuni colleghi...

Finalmente so perché negli aerei di linea non ci sono i paracadute

Nell’editoriale del n. 6 del 2008 del Bollettino di informazione sui farmaci, con stile molto incisivo e deciso, che non prevede l’inutile perdita di tempo di riflessioni o, tantomeno, di contradditori, ci viene ricordato che:...

Piccoli e scuri, puzzano e rubano

A proposito di atteggiamento «di maggioranza» nei confronti degli immigrati, clandestini o meno, ecco cosa si trova guardando in un non lontano passato nazionale. di FILIPPO BIANCHETTI

Bravi i nostri medici!

Bravi i nostri medici!E’ interessante leggere nelle pagine web di un importante quotidiano italiano la varietà di commenti dei lettori sulla ribellione delle rappresentanze ufficiali dei medici alla denuncia dello straniero irregolare che ci si accinge a curare (il «clandestino» della famosa canzone)...

Lo specchio

Lo specchioAvevamo attraversato l’Italia per essere, ancora una volta, insieme per Natale, insieme con zia Elena che ancora confusamente ci conosce, insieme con quello che resta di mia madre, ma avevamo il pensiero che la nonna svizzera potesse avere, ancora più di loro, bisogno di noi...di MARTINO INTRONA

 

Ma che mondo è?

Sapete cos’è l’Associazione medica mondiale (o World Medical Association, WMA)? E’ l’organismo sovranazionale incaricato di supervisionare la condotta etica dei medici in tutto il pianeta, sorto nel 1947 come risposta alle atrocità commesse dai medici tedeschi e giapponesi durante la seconda guerra mondiale. Ha elaborato la dichiarazione di Helsinki sulla ricerca biomedica, che comincia così: «La missione del medico è di salvaguardare la salute dell'uomo... di FILIPPO BIANCHETTI

Un naso mostruoso

Un naso mostruosoNell’ambito di un corso elettivo di Medicina di famiglia vengono discussi anche casi di riscontro infrequente nella pratica clinica, per allenare i futuri medici di medicina generale a pensare «a tutto campo». di SGHERZI, SILLANI, CARELLI

Le radici della medicina: un convegno

Vorrei segnalare il convegno che si terrà tra qualche giorno a Daverio, vicino a Varese, nei locale della biblioteca e che considero importante, perché in esso si cercherà di rintracciare nel presente ciò che sorge da certe radici della Medicina: l’attenzione per le cause ambientali, sociali ed economiche di malattia. di Filippo Bianchetti

Cure primarie: puntare sull’etica o sull’etichetta?

Secondo il DPCM del 26 marzo 2008, la trasmissione telematica dei dati della ricetta medica comprende l’obbligo di inserimento da parte del medico dei seguenti dati:

Il custode sociale

Il custode socialeAndando a fare una visita domiciliare programmata a una paziente anziana e sola che vive in una casa comunale ho avuto una piacevole sorpresa...
di Marina Bosisio
Condividi contenuti