Archivio

Non habebo societatem cum aliquo apothecario

Il conflitto di interessi in medicina non è una scoperta contemporanea: da quasi un millennio l’autorità pubblica ha ben presente i rischi che possono derivare dalla contiguità tra i medici e chi produce e vende medicinali. Nonostante tutte le leggi proposte non sembra a portata di mano, però, la soluzione definitiva.

La predizione scientifica e la tentazione della natura

L'asciugamano buono per il dottore

La pagella degli studenti al lavoro ambulatoriale

Oltre il burn out: il mestiere di medico oggi visto da dentro

L'insostenibile leggerezza del cancro

Bifosfonati e necrosi mandibolare

Ancora colera in Africa

La deontologia medica punta sull'uguaglianza

Il contratto emotivo